Cronaca

Sequestrati altri due detonatori

Altro materiale era già stato sequestrato. Il proprietario è agli arresti

19/06/2008

I Carabinieri della Stazione di Priverno, nel prosieguo dell’attività investigativa che il 28 maggio scorso aveva portato all’arresto, nella flagranza del reato di detenzione illegale di materiale esplosivo, di A.C., 30enne del luogo, hanno rinvenuto, all’interno di un container nella disponibilità del fuochino, attualmente agli arresti domiciliari, altri nove detonatori a percussione e 3 detonatori comuni. Il materiale esplosivo, che si presenta in buono stato di conservazione, è stato posto sotto sequestro.

Roberta Colazingari

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE