Economia

MTI. La prima azienda pontina che si quota in borsa

16/03/2001

L'MTI S.p.A., azienda di Latina che, dal 1998, è fornitrice di servizi di consulenza, pre e post vendita e soluzioni globali per quanto attiene allo storage industriale, collocandosi nel vasto mercato dell'informazione e comunicazioone tecnologica, ha un unico ambizioso obiettivo: quotarsi nella borsa valori, nel segmento del Nuovo Mercato, strettamente legato alla New Economy. Il suo amministratore delegato Gregorio Paone ne è fiero; si rende conto di quanto ne possa giovare l'economia pontina in termini di visibilità e prestiigio, anche a livello internazionale, e incremento delle risorse finanziarie. L'iter verso la quotazione è abbastanza irto e pieno di ostacoli: già il fatto che l'MTI S.p.A. abbia tutti i requisiti di produttività e redditività, necessari ad avviare il processo è un segnale positivo per l'azienda e il mercato economico-produttivo pontino. Anche alla Federlazio e al Cisma 2000, consorzio che sostiene l'azienda di storage, sono dello stesso avviso e ne sono entusiasti. L'ottimismo e la fiducia nel futuro sono sempre necessari in operazioni così delicate e burocraticamente tortuose; l'ultima parola spetterà, come sempre in questi casi, al mercato che spontaneamente espelle quanto risulta essere improduttivo e anti-economico. L'MTI S.p.A. e i suoi operatori ce la stanno mettendo tutta; il Cisma 2000 sta facendo tutto ciò che attiene alle sue competenze e alla capillarità nel territorio, con l'esperienza che lo contraddistingue dal 1996. La sua organizzazione cerca di rispondere alla esigenza di associare le varie imprese che operano nel settore dei servizi a terzi. Grazie alle capacità professionali delle imprese associate, il consorzio opera nel campo dei servizi alle aziende coprendo tutte le necessità operative e tecniche di cui i clienti hanno bisogno. Nel corso di questi 5 anni, il Cisma 2000 ha intrapreso rapporti di collaborazione con aziende leaders nell'ambito nazionale ed europeo a cui ha fornito e tuttora fornisce la copertura di servizi fondamentali per l'attività d'impresa. La sua "mission" aziendale resta quella di svolgere un servizio completo all'utente finale che permetta di raccogliere le indicazioni necessarie finalizzate a proporsi quali partner ideali nella ricerca di soluzioni ottimali in grado di garantire, sempre, prezzi concorrenziali. Anche Cisma 2000 sta spendendo molte energie affinché MTI S.p.A. arrivi sul Nuovo Mercato della borsa; la stessa Camera di Commercio di Latina, così come ha annunciato quasi in anteprima il membro della Giunta Camerale Antonio Di Micco, agevolerà i processi economico-produttivi con la nascitura Agenzia per il Credito, che ha lo scopo di fornire gli strumenti finanziari per la ricapitalizzazione delle imprese, la certificazione del bilancio e tutti gli strumenti necessari al salto di qualità dell'economia pontina. Altre aziende operanti nel nostro territorio potranno giovarsi di quest'ulteriore sussidio, decidendo di seguire l'esempio dell'MTI S.p.A. Dal punto di vista tecnico-operativo, le potenzialità ci sono tutte per l'azienda di storage pontina: l'esperto del processo di quotazioni in borsa, Sergio Corbi, ha espresso parole entusiastiche e pareri ottimistici circa l'iniziativa di questa giovane e intraprendente impresa, che ,per prima, ha deciso di volare alto.

Marianna Parlapiano


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE