Eventi & Cultura

L'Ottomana di Gian Luca Campagna

Giallolatino sale in cattedra. Sempre più spazi conquistati dalla fortunata rassegna

24/05/2008

Giallolatino sale in cattedra. La rassegna dedicata alla narrativa gialla e noir ambientata in provincia di Latina è stata ospite mercoledì scorso della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata. La kermesse nata l’anno scorso dalla creatività del gruppo editoriale Ego è stata ospite nell’aula ‘Giovanni Ventucci’ durante il convegno “L’Italia in Giallo&Nero. Viaggio nella letteratura fantasy, gialla, horror e noir italiana”, organizzato dal giornalista Vito Tripi. La presenza del gruppo Ego all’interno del convegno universitario è stata determinata dall’originalità del progetto che si snoda lungo gli itinerari del territorio pontino: si parla sì di cultura e di letteratura ma applicata al marketing territoriale, in quanto il progetto è volto alla promozione dei luoghi suggestivi e affascinanti del nostro territorio. In Italia esistono diversi premi letterari e molti sono legati al genere giallo e noir che vive un particolare periodo di fecondità ma possiamo dire che quello creato a Latina l’anno passato e che si appresta a vivere tra breve la sua seconda edizione con diverse novità è unico nella sua specificità, dato che coniuga indissolubilmente autore e territorio e di conseguenza lega lettore e territorio: quindi il diaframma esistente tra lettore e autore si supera attraverso un trait d’union formato dai luoghi del territorio, in questo caso quelli della provincia di Latina. Resta chiaro che Giallolatino è un evento che esalta il nostro territorio e tutte le sue peculiarità e si candida ad essere nel futuro una di quelle manifestazioni clou per promuovere la provincia pontina al di fuori dei suoi ambiti. Tra gli intrerventi di spessore durante la giornata quello del giornalista Rai Gianfranco De Turris, che ha spaziato sul genere dalal sua nascita fino ai giorni nostri, quelli degli scrittori Chiara Palazzolo (autrice della “Trilogia di Mirta-Luna”), Francesco Mazzardo (autore del thriller “La Collina dei Corvi”), Licia Troisi (autrice della saga fantasy “Il Mondo Emerso”), Giulio Leoni (autore del recente libro “La Crociata delle Tenebre”), Cristiano Armati (autore de “Rospi acidi e baci con la lingua” e “Italia Criminale”), Carlo Bernardi (autore del romanzo di fantascienza “2080”). Ricordiamo che ‘Giallolatino’ parte dalla narrativa ma coniuga la cultura a tutto tondo, interessandosi anche di cinema, pittura, teatro, gastronomia, murderer party, chiaramente legata esclusivamente al mondo del giallo e del mistero. L’idea progettuale ha suscitato notevole interesse all’interno dell’aula, soprattutto perché resta nel panorama dei concorsi di narrativa unico nel suo genere, per come è strutturato: start del bando di concorso per scrivere un racconto, ospitalità a tre autori big (quest’anno Andrea Pinketts, Nicoletta Vallorani e Biagio Proietti) lungo tre itinerari ben stabiliti, racconto steso dagli stessi, pubblicazione dell’antologia gialla e diffusione del volume tramite Federalberghi nel Lazio e Italia centrale. Un modo per veicolare i luoghi della provincia di Latina attraverso un itinerario di marketing territoriale unico nel suo genere in Italia. E Giallolatino si sta creando i suoi spazi. Inclusi quelli universitari.

Gian Luca Campagna

    Tag

    Latina

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE