Sport

Al via il concorso ippico de “Il Tiglio”

A Cisterna di Latina il bel mondo dell’equitazione

15/05/2008

Si aprirà domattina 16 maggio alle ore 8 per proseguire nei giorni di sabato e domenica 17 e 18 maggio, il Concorso Ippico Nazionale “Città di Cisterna”. L’iniziativa si svolgerà presso l’Azienda Agricola “IL TIGLIO”, un ampio spazio sovrastato dai Monti Lepini tra Doganella e Cisterna, zona votata da sempre all’allevamento dei cavalli. Una manifestazione voluta da Gabriele Menossi, Presidente del Centro Ippico, che ha fatto di tutto per individuare sponsor e risolvere quei problemi tecnici alla base della riuscita di un appuntamento che raccoglie i più bei nomi in campo nazionale ed internazionale del settore. “Siamo impegnati ad organizzare un concorso ippico con 550 cavalli partenti ogni giorno - afferma Gabriele Menossi alla vigilia dell’appuntamento – In questo abbiamo avuto anche il supporto della amministrazione comunale che ci consentirà di offrire una tre giorni di altissimo livello per gli amanti di questo sport”. Anche il sindaco, Mauro Carturan nella presentazione del Concorso si è detto entusiasta della importante manifestazione. “L’avvio delle iniziative – ha detto il primo cittadino – serviranno a favorire questa realtà territoriale rappresentata dall’Azienda agricola “IL TIGLIO”. Ho voluto assicurare l’appoggio dell’Amministrazione Comunale a tutto il complesso organizzativo – ha detto ancora Carturan - allo scopo di garantire e valorizzare gli spazi operativi di un settore che non deve fermarsi alle sole gare equestri, ma debba avviarsi verso quel turismo sociale da anni rappresentato dall’agriturismo. Potranno così scoprirsi nuovi orizzonti paesaggistici negli accoglienti territori limitrofi di Ninfa, Norma, Sermoneta, Cori e Cisterna”. Alla manifestazione saranno presenti cavalieri di livello nazionale ed internazionale. Si cimenteranno tra gli altri, Massimiliano Baroni, Carlos Dodero (argentino), Andrea Bracci, il Gen. Stefano Angioni e Marina Sciocchetti medaglia d’oro alle Olimpiadi. La manifestazione, organizzata con il patrocinio dell’UNIRE, della FISE e del Coni, vuole rappresentare un punto di riferimento importante per gli appassionati dell’ippica e non solo. Oltre ai premi importanti, la quantità e la qualità degli inscritti, il tutto esaurito negli alberghi del capoluogo indicati dall’organizzazione, un obiettivo da raggiungere è quello di coinvolgere quante più persone possibili per trascorrere giornate all’aperto, godendo di uno spettacolo sportivo. E’ stato quindi assicurato un sevizio di catering per assicurare alle famiglie pasti caldi e sono state predisposte tribune per accogliere la migliaia di spettatori previsti.

Maurizio Targa

    Tag

    Cisterna di Latina

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE