Cronaca

Arrestati perché privi del permesso di soggiorno

Su due indiani pendevano già altri due procedimenti di espulsione

16/04/2008

I Carabinieri di Terracina, hanno arrestato per il reato di violazione delle disposizioni sull’immigrazione, due cittadini extracomunitari di origine indiana, S.S. 28 enne e S.N. 24 enne. Ieri nell’ambito di un servizio straordinario del territorio, i militari in Borgo Hermada intercettavano due cittadini stranieri e, nel corso delle verifiche sul loro status, emergeva che erano privi di permesso di soggiorno e su cui pendevano provvedimenti di espulsione emessi dalla Questura di Latina quest’anno. Il servizio straordinario è stato svolto con l’ausilio dei militari della Compagnia d’Intervento Operativo, reparto speciale inquadrato nell’VIII Battaglione “Lazio” di Roma, che garantisce un rapido intervento di supporto per eccezionali situazioni territoriali o di ordine pubblico. Gli arrestati, dopo aver espletate le formalità di rito, venivano condotti presso le camere di sicurezza della Compagnia in attesa del rito direttissimo.

Roberta Colazingari

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE