Politica

Svapora la Sinistra Arcobaleno

Il ritiro dalla scena politica di Fausto Bertinotti lascia un vuoto, a prescindere dai colori politici che rappresenta...

15/04/2008

Sicuramente le elezioni del 2008 non verranno ricordate per la vittoria del PDL, per molti scontata, ma per un dato più sconcertante e inaspettato: la sconfitta netta e drastica della Sinistra L’Arcobaleno. Con un risultato al di sotto del 4% infatti, l’ Onorevole Bertinotti e il suo partito non saranno presenti in Parlamento. Lo stesso Fini ha commentato il risultato affermando che, il Parlamento subirà la perdita di una figura importante e capace di rappresentare una grande fetta della nostra società. Anche la Santanchè e la Destra non hanno ottenuto il quorum necessario per entrare in Parlamento ottenendo il 2,4%. Cosa significa? Quello che risulta chiaro è che la strada intrapresa dal sistema politico italiano è, alla luce dei fatti, sempre più evidente. Gli italiani infatti, con il loro voto non hanno solo deciso chi li governerà per i prossimi anni, ma hanno determinato un vero e proprio cambio di rotta all’interno dell’apparato politico, che si avvicina sempre di più, ad un modello di tipo statunitense in cui, sono due i partiti contrapposti che si contendono il potere. Elezioni che hanno regalato sorprese dunque, non tanto in relazione alle realtà partitiche più grandi (PDL e PD), quanto alle realtà minori. Effettivamente non è passato inosservato il risultato della Lega Nord, che ha visto crescere i propri consensi superando l’8% sia alla Camera che al Senato. Che dire poi dell’affluenza alle urne? Ci si aspettava un forte astensionismo invece almeno in questo gli italiani hanno deciso di non rompere la tradizione dimostrando ancora una volta l’attaccamento al voto inteso come veicolo di espressione politica. Si può effettivamente parlare di fine di un’ epoca per il nostro Paese (definita così da molti)? Certo è che, tra nuove “Star” e attori politici che lasciano la scena (la mancanza di una figura come Bertinotti, che ha annunciato le dimissioni dalla dirigenza della Sinistra l’Arcobaleno, si farà sentire a prescindere dal colore politico che rappresenta) queste elezioni non sono indubbiamente da dimenticare.

Natalia Pane

    Tag

    Latina

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE