Cronaca

Centro anziani, arriva il finanziamento

a è il vicesindaco, Fabio Martellucci

11/04/2008

È di questi ultimi giorni la comunicazione da parte della Regione Lazio – Assessorato alle Politiche Sociali - al Comune di Priverno dell’assegnazione di un nuovo finanziamento di €13.453,00 destinato alla realizzazione di progetti relativi alla qualificazione dell’attività dei centri anziani comunali. A darne notizia è il vicesindaco, Fabio Martellucci, con delega al centro anziani il quale si è dichiarato molto soddisfatto di quest’ultimo risultato raggiunto che va ad aggiungersi a quelli già conseguiti e che hanno consentito di organizzare numerose attività, di carattere anche molto diverso, rivolte agli anziani di Priverno. Intorno al centro anziani, infatti c’è stata sempre la volontà, da parte di Martellucci che ha agito in stretta collaborazione e sinergia con Tommaso De Bonis, presidente del centro e con l’intero direttivo, di creare un contesto in grado di fornire stimoli e spunti ai tanti che vi accedono. E in quest’ottica sono sempre stati organizzati corsi anche per il recupero di antichi mestieri tradizionali, come ad esempio il corso di tombolo con la speranza che anche i giovani potessero avvicinarsi a questa attività, il corso di ginnastica dolce e particolare importanza va data alle ultime attività e cioè una serie di seminari informativi a favore della popolazione anziana e il corso di informatica. “Nel primo caso – ha spiegato Martellucci – in collaborazione anche con l’ufficio dei servizi sociali al fine di favorire il miglioramento della qualità della vita delle persone anziane abbiamo organizzato un ciclo di seminari per permettere la diffusione delle conoscenze relative alle principali patologie della terza età. Sono intervenuti medici che hanno relazionato sull’argomento al fine anche di aumentare la partecipazione della popolazione anziana nella programmazione delle attività distrettuali e socio – sanitarie”. Il secondo corso, invece, anch’esso completamente gratuito, si è articolato in diversi incontri sull’informatica di base, in collaborazione con il centro ZAG che ha messo a disposizione le sue strutture con l’intento di favorire la conoscenza dell’informatica tra gli anziani. Quest’ultimo finanziamento consentirà, quindi, di implementare maggiormente le attività in programmazione rivolte alla popolazione anziana.

Rita Bittarelli

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE