Cronaca

A scuola di mine

Gli studenti del «Leone Caetani» ospiti del laboratorio di Marco Balsi

08/04/2008

A lezioni di sminamento. Venerdì scorso, 4 aprile, le classi terze medie dell'Istituto comprensivo "Leone Caetani" hanno avuto un incontro con il professor Marco Balsi, responsabile e direttore del laboratorio di sminamento umanitario sito nell’ex area Nalco e facente parte dell’istituzione universitaria Conoscere del Comune di Cisterna di Latina. L’iniziativa, promossa dalla professoressa Figliuzzi, ha visto anche una vera e propria lezione nell’aula della residenza universitaria tenuta dal professore Balsi sul problema delle mine antiuomo, un dramma che prosegue e crea vittime innocenti anche molti anni dopo la fine di un conflitto. Non è mancata una visita al laboratorio dove è stato allestito un prototipo, attualmente in fase di test ma i cui risultati sembrano alquanto promettenti, di rilevatore termico di mine antiuomo. Grande è stato l’interesse degli studenti sia al risvolto umanitario che scientifico del tema. Il consigliere delegato all’Università e Ricerca, Quirino Mancini, ha portato il saluto dell’amministrazione comunale ed ha invitato gli studenti a non aver timore ad affrontare gli studi scientifici anche se sono impegnativi. Infatti in Italia vengono a mancare sempre di più figure in ambito scientifico ed in particolare nel settore dell'Ingegneria.

Andrea Apruzzese

    Tag

    Cisterna di Latina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE