Economia

Scongiurata la chiusura della Camera di Commercio di Formia

Gianpiero Forte è soddisfatto: «Tutto è partito dal Comune di Castelforte»

28/01/2008

“Sono veramente soddisfatto –esordisce il sindaco Gianpiero Forte- Anche il Consiglio Regionale del Lazio con voto unanime si è espresso contro la chiusura dell’Ufficio di Formia della Camera di Commercio. È un risultato di grande rilievo del quale ringrazio in particolare l’on.le Aldo Forte, primo firmatario della mozione presentata al Consiglio Regionale e da questo consesso approvata con voto unanime. La mozione è stata, inoltre, firmata anche dai consiglieri regionali Cirilli, Del Balzo, Di Resta e Moscardelli. Tutto è iniziato –prosegue il primo cittadino di Castelforte- dal mio Comune che si è fatto promotore di interessare i sindaci dei Comuni del sud pontino. Ben 10 sindaci e i loro comuni hanno approvato una delibera con la quale hanno chiesto al Commissario dott. Autieri di non chiudere lo sportello di Formia che serve 14 comuni che hanno un bacino di utenza di circa 153.000 abitanti. Tutto ciò dimostra che quando ci si muove insieme i risultati arrivano. Inoltre desidero sottolineare che la logica presa in considerazione non è stata quella dei costi ricavi ma quella di offrire al territorio dei servizi. Infatti il territorio dei 14 comuni sud della provincia assicurano allo sportello di Formia un’affluenza media di 30/40 persone. Non è vero, -prosegue il sindaco Forte- che si può fare tutto telematicamente. Sono in tanti gli utenti che recandosi allo sportello di Formia chiedono consulenza e assistenza di vario genere. Quindi, così come abbiamo sottolineato nelle delibere di giunta e meglio ancora nella mozione preparata dal consigliere regionale Aldo Forte la ventilata chiusura della sede decentrata di Formia avrebbe creato notevoli disagi alle imprese ed ai professionisti con significativi aggravi dei costi di gestione dovuti sia alla distanza chilometrica da Latina, sia ai tempi di percorrenza ulteriormente aggravati dall’intenso traffico. Con questa mozione approvata, ribadisco all’unanimità, –conclude il sindaco Gianpiero Forte- evitiamo di far cadere una ulteriore tegola sulla testa delle imprese, dei commercianti e degli artigiani”.

Rita Bittarelli

    Tag

    Castelforte

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE