Economia

Associati Fiap, un incontro per fare il punto

Soddisfatto il presidente Santino Nardi

07/01/2008

Nella cornice suggestiva del prestigioso ristorante “Il Grappolo d’uva” di Terracina, si è svolta il 15 dicembre scorso l’ormai tradizionale cena di fine anno degli associati FIAIP Latina. L’occasione per uno scambio d’auguri, certamente, ma anche di confronto tra gli associati e di verifica per il direttivo della Federazione provinciale. Se il termometro giusto è stata la considerevole partecipazione ed il clima di cordiale convivialità che ha caratterizzato la serata, possiamo allora affermare che FIAIP gode di ottima salute. Gli associati sono convenuti in modo massiccio dall’intera provincia e l’atmosfera, pur nelle difficoltà oggettive della congiuntura economica non certo esaltante, è stata serena e volta all’ottimismo. Se ne è compiaciuto il presidente Santino Nardi, nel bilancio che ha esposto ai partecipanti: un discorso breve ma incisivo, in cui ha sottolineato, con l’incontrovertibilità dei numeri, la costante crescita della Federazione provinciale da lui diretta, ricordando l’aumento esponenziale degli affiliati durante il suo mandato presidenziale. Ma, anziché limitarsi all’autocelebrazione, Nardi ha preferito porre l’accento su quanto resti ancora da fare, garantendo per l’anno venturo l’impegno massimo della Federazione per supportare al meglio i propri associati e anticipando gli obiettivi 2008. Come già annunciato, la formazione di alto profilo e le convenzioni a tutela degli associati e dei clienti saranno due dei temi cardine sui quali FIAIP farà leva per mantenere costante il proprio livello di crescita. Anche l’informazione – ha dichiarato Nardi – sarà curata maggiormente, attraverso l’emanazione regolare di comunicati stampa, avvalendosi della collaborazione professionale di un giornalista che si occuperà anche di favorire una migliore coesione tra gli associati. L’obiettivo è fungere da raccordo dando voce univoca alle esigenze ed alle osservazioni comuni, contribuendo all’informazione interna e verso i clienti. Il Presidente ha invitato quindi i colleghi a contattare, qualora lo desiderassero, il giornalista Maurizio Targa all’indirizzo di posta elettronica fiaip_stampa@libero.it o mautarga@libero.it. É poi intervenuto il presidente regionale Franco D’Onorio, gradito ospite della serata, che si è unito a Nardi confermando il Lazio, ed in particolare Latina, come realtà FIAIP ammirate e forse invidiate tra le varie federazioni a livello nazionale. In particolare – ha sottolineato D’Onorio - FIAIP Lazio si è segnalata per i numeri in costante crescita dei suoi iscritti, mentre la federazione pontina spicca per la coesione e l’orgoglio di appartenenza degli associati, aggregazione che ha prodotto i suoi frutti nei recenti incarichi direttivi conferiti a livello nazionale e regionale. In primis allo stesso Nardi, eletto a livello nazionale come membro della Commissione bilaterale dell’EBNAIP (Ente che vigila sulla corretta applicazione da parte dei colleghi del Contratto Collettivo degli Agenti Immobiliari, voluto da FIAIP stessa di concerto coi sindacati di categoria), e dei colleghi Piero Baglio e Gabriele Iodice, rispettivamente per i mediatori Creditizi nazionali e per il turismo regionale, oltre ad altri mandati prestigiosi conferiti a professionisti pontini. Il presidente D’Onorio ha concluso esprimendo il vivo apprezzamento, suo e dei vertici nazionali, per l’opera sin qui intrapresa dal direttivo Provinciale latinense, augurando ai convitati un 2008 prospero e soprattutto pieno di gioia e salute. La serata è proseguita allietata dalle note profuse dal piano bar, concludendosi in clima di distesa familiarità.

Rita Bittarelli

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE