Eventi & Cultura

Lucia Viglianti in Allegroamaro

L'incontro tra le culture mediterranee nella Chiesa di S.M. Assunta

20/12/2007

Dato in prima assoluta il 17 dicembre 2006 a Roma, nel Salone Clemente VIII di Castel Sant’Angelo, Allegroamaro è stato realizzato grazie al patrocinio dell’Ambasciata del Portogallo a Roma e della Soprintendenza Speciale per i beni Museali di Roma, per la rilevanza culturale del lavoro di ricerca. L’ensemble ha partecipato in Ottobre al Festival della Lusitania di Salerno e nel Gennaio 2008 si esibirà al Teatro Sāo Luiz di Lisbona. Nel Dicembre 2007 ha tenuto una lezione-concerto presso l?università La Sapienza di Roma, presso la facoltà di Lingua e Letteratura portoghese. Lo spettacolo ha come cuore l’incontro tra culture mediterranee: melodie antiche, canzoni rese famose dalle voci di Amalia Rodrigues, Gabriella Ferri, Luigi Tenco, Sergio Endrigo, sono state rivisitate dall’Ensemble con l’intervento di tre personaggi, in un’atmosfera tra il concerto classico ed il gioco teatrale: il fado portoghese - canto malinconico, austero ed elegante - scivola senza soluzione di continuità nelle dolci melodie italiane, sia d’autore che di tradizione. In stretta connessione con i brani, la storia si muove nella silenziosa intesa tra due artisti con la loro orchestrina al seguito, e il contrappunto irriverente – fatto di oggetti e gesti sonori – tra due avventori e la proprietaria di una probabile locanda di un qualche porto mediterraneo; il dialogo tra i musicisti e gli altri personaggi è lievemente suggerito, in un unicum dall’andamento tragicomico, a tratti struggente. Il tema portante di tutte le canzoni è sempre quello dell’invocazione amorosa, dello struggimento dell’abbandono, della dolcezza di una nuova passione, dell’ironia allegroamara dei sentimenti umani. 28 Dicembre 2007 ore 18,00. Sala Chiesa di S.M. Assunta a Cisterna.

Claudio Ruggiero

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE