Cronaca

Le palme malate senza addobbi natalizi

Neanche un lumicino per gli alberi morti a causa del punteruolo rosso

18/12/2007

Addobbo a chiazze in piazza della Libertà: luci per le palme vive, lutto per quelle morte che non sono state ancora rimosse e quindi passeranno Natale e capodanno dove sono cresciute. Fronde appassite e fusto grigio non si intonano con le luminarie festose. Sarebbe la beffa che corona più di un anno di allarmi sottovalutati. E così è chiaro a tutti: per questi alberi non c’è scampo e, anche se ai morti un lumino non si nega, queste palme che facevano parte del paesaggio rimangono a rendere triste il Natale, a testimoniare che la vita è sofferenza e discriminazione, che la fortuna esiste e sceglie come più le piace. A chi va male non resta che aspettare una mano pietosa che le porti via risparmiandole dalla commiserazione dei passanti e dalle pernacchie delle palme favorite dalla sorte.

Maria Corsetti

    Tag

    Latina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE