Eventi & Cultura

Cisterna. Disabilità, le iniziative dell'Omnic

24/10/2007

Lo scorso 08 ottobre 2007, l’Associazione Onmic ha avviato una serie d'iniziative tra le quali un nuovo progetto denominato "Autonomia in città”, con l’obiettivo di implementare il sostegno alle persone con disabilità, di combattere l'isolamento sociale ed alzare la qualità della vita dei soggetti disabili, migliorandone 1'autonomia e l'indipendenza, anche attraverso azioni di stimolo alla partecipazione civica.
Un progetto importante che vede l’Onmic di Cisterna di Latina operare fianco a fianco con partners che da sempre combattono per la tutela e l'integrazione dei soggetti disabili come il Centro di riabilitazione "Armonia" di Latina, che ha già collaborato con l'Onmic di Cisterna nell'ambito del Progetto "Un Estate Insieme".
Da oltre un anno, inoltre, l'Onmic di Cisterna, ha avviato una preziosa collaborazione con il C.S.M. di Cisterna di Latina.
Con grande orgoglio della dirigenza locale del Centro Salute Mentale di Cisterna, sono state intraprese attività di laboratorio ed escursioni organizzate con gli utenti del C.S.M. tra le quali, citiamo, una gita ad Orvieto e un pomeriggio al cinema.
Tutte le attività su citate hanno avuto un bellissimo epilogo lo scorso sabato 20 ottobre 2007 con la partecipazione di un folto gruppo integrato (pazienti, operatori, del Centro di Salute Mentale di Cisterna, famiglie, ragazzi abili e disabili) di oltre trenta persone che hanno potuto partecipare alla 9° edizione del Festival Internazionale del Circo città di Latina, grazie anche al contributo del Comune di Cisterna di Latina che ha fornito i biglietti.
Attività all'insegna dell'inclusione sociale, dopo un anno votato al lavoro ed alla solidarietà, attività che acquista sempre maggiore rilevanza nel mondo del Terzo Settore.
- L'Onmic di Cisterna di Latina, da sempre è impegnato nell'abbattimento dei "confini" di ogni ordine e grado, nella difesa e tutela di quanti vivono un disagio - afferma il Presidente Provinciale Roffilli e continua - Ogni persona porta in sé dei confini, linee labili ma anche muri insormontabili.
Seguendo le finalità prime della nostra Associazione cerchiamo continuamente di aiutare chi paga il prezzo di confini violati o dimenticati - .

Rita Bittarelli

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE