Cronaca

Priverno. Accoltella il cognato, denunciato

23/10/2007

A Priverno i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà un uomo di origine egiziana, resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia; lesioni personal aggravate e sottrazione di minore. I militari, venivano inviati dalla Centrale Operativa di Terracina, presso un’abitazione del Comune Lepino dove era stata segnalata una violenta lite in famiglia. Giunti sul posto bloccavano l’egiziano, il quale nel corso di una lite scaturita per problemi familiari, andava in escandescenza e colpiva con un coltello il cognato quarantatreenne.
Il malcapitato veniva immediatamente fatto trasportare in ospedale, dove veniva giudicato guaribile in sette giorni.
Il coltello utilizzato per sferrare il fendente veniva posto sotto sequestro.

Roberta Colazingari

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE