Cronaca

Cisterna. Furto in un negozio, due arresti

18/09/2007

A Cisterna , i Carabinieri nel corso del servizio per il controllo del territorio, arrestavano nella flagranza di reato due uomini di origine Polacca T.V. di 33 anni e T.G.R. di 32 anni, entrambi in Italia senza fissa dimora e responsabili di rapina impropria. I due, entravano in un supermercato e dopo aver asportato, da alcuni scaffali, generi alimentari si davano precipitosamente alla fuga. La cosa non passava inosservata all’addetto alla vigilanza in servizio presso il predetto esercizio commerciale, che immediatamente li bloccava e chiedeva l’intervento dei Carabinieri. I due energumeni nel tentativo di guadagnarsi la fuga prima dell’arrivo dell’Arma, ingaggiavano una violenta lite con il vigilantes, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. I Carabinieri giunti prontamente sul posto arrestavano i due malfattori, recuperando l’intera refurtiva che veniva immediatamente restituita agli aventi diritto.
I due Polacchi venivano altresì deferiti all’Autorità Giudiziaria perché riconosciuti responsabili di altri due furti perpetrati poco prima ai danni di ulteriori due supermercati di Aprilia e Cisterna.
Gli arrestati venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Latina ove restano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Roberta Colazingari

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE