Politica

Consiglio comunale: Approvato un debito fuori bilancio

21/07/2000

Si è svolto questa mattina il consiglio comunale, nell'ambito del quale è stato approvato
il debito fuori bilancio della società Gioele inerente un espropio territoriale in zona Isonzo
che ammonta ad un paio di miliardi.
Nell'ambito della "legge Bassanini" volta, nell'ambito dell'amministrazioni comunali a favorire il
decentramento delle strutture gestionali, è stato deciso
di creare un ufficio della presidenza del consiglio
comunale la cui direzione è stata affidata a Vincenzo Zaccheo; successivamente verranno nominati
due vice-presidenti da scegliere tra i consiglieri di maggioranza e opposizione.
Dato che i rappresentanti del centro-destra dovevano incontrare Francesco Storace, la seduta è stata rinviata a martedì 25 luglio.

Fausto Mottola


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE