Cronaca

Cisterna. Integrazione scolastica, un progetto

07/06/2007

Si è concluso questa mattina, con una manifestazione presso la scuola Volpi, il progetto “Percorsi di autonomia” destinato a favorire l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità.
Il Comune di Cisterna di Latina, sulla base della proposta progettuale presentata in collaborazione con le scuole, l’ASL del distretto Aprilia/Cisterna e le cooperative Astrolabio e G.O.S.C, ha ottenuto, tramite la Provincia, un finanziamento regionale per realizzare l’iniziativa che ha coinvolto le scuole medie “Alfonso Volpi” e “Plinio il Vecchio”, la scuola elementare del I° Circolo “Giovanni Cena”, l’Istituto Comprensivo “Leone Caetani”.
Il progetto, realizzato attraverso il servizio di integrazione scolastica del Comune di Cisterna e con il coordinamento dell’Assistente Sociale Maria Ricciardo, della psicologa Maila Di Domenico e della responsabile del Servizio Paola Corsetti, ha visto l’attivazione di laboratori volti a stimolare le abilità funzionali e cognitive dei ragazzi con la proposta di attività nuove, sia per i normodotati che per i disabili, in modo da favorire una migliore e concreta integrazione nell’ambiente scolastico.
I ragazzi hanno affrontato diversi ambiti operativi, quali la cucina, la creazione artistica con materiale cartaceo nei laboratori denominati “Carta del Sole” mentre nei laboratori denominati “Autonomie in città” hanno approfondito la conoscenza delle regole pedonali e dei servizi presenti nella propria città.
È stato attivato inoltre un breve ciclo di incontri, “La Scuola dei genitori”, finalizzato a supportare le famiglie nella crescita dei figli attraverso spazi di confronto, discussione ed auto – aiuto tra pari, oltre che di formazione.

Rita Bittarelli

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE