Politica

Pedrizzi denuncia: "Anche nel carcere di Latina circola la droga"

20/07/2000

Il vicepresidente dei senatori di Alleanza Nazionale, Riccardo Pedrizzi, denuncia
che il fenomeno della presenza di stupefacenti negli istituti di pena
è avvertito anche nel carceredi Latina, "dove la droga viene introdotta con lanci
all'interno dell'istituto da persone che approfittano dell'ubicazione del carcere.
Posizione che rende particolarmente difficile e pericoloso anche il compito delle
sentinelle sui muri di cinta".
Quindi - è la proposta del parlamentare pontino - al fine di evitare casi analoghi a quello
avvenuto a Regina Coeli, è opportuno che le forze dell'ordine incrementino la
vigilanza nelle zone circostanti a via Aspromonte. Ciò va fatto prima che accada
l'irreparabile ovvero, che qualche detenuto muoia per overdose, per poi magari assistere
alle solite lacrime di coccodrillo!

Lucia De Blasio


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE