Cronaca

Cisterna. Suicidio sui binari, le indagini

20/04/2007

Continuano le
indagini da parte delle forze dell'ordine per cercare di risalire alle
generalità della persona che ieri pomeriggio intorno alle 16.30 si è
gettata sotto un intercity alla stazione ferroviaria di Cisterna.
Secondo le prime informazioni, lungo i binari è stata ritrovata una
carta di identità appartenente ad un uomo di 46 anni, originario di
Napoli. Straziante la scena che si presentata ai soccorritori e ai
passeggeri dei treni. Il corpo, infatti, è stato trascinato per circa
due chilometri. La linea ferroviaria Roma-Napoli è rimasta bloccata per
ore, notevoli i disagi per i passeggeri dei convogli, molti dei quali
sono stati deviati via Cassino. Ora si aspetta l'esame autoptico sui
poveri resti per cercare di capire se sitratti veramente di suicidio o
di tragica fatalità.

Roberta Colazingari

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE