Politica

Sondaggi on line. I risultati della Sinistra giovanile

19/07/2000

"Poco più di un mese fa l’agenzia pubblicitaria IDEA NAMA (di proprietà del Responsabile immagine del Sindaco Finestra) entrò in rete con il sito internet www.littoria.it". Lo segnala in una nota Omar Sarubbo della Sinistra di Latina. "Un sito sostanzialmente vuoto se non per la presenza del quesito: “Vuoi che Latina torni a chiamarsi Littoria?”. “IDEA NANA” pensammo noi rispetto al gigante rappresentato dai problemi reali della nostra città.
Per la cronaca, Latina conduce su Littoria 62% a 38%, ma non è questo l’oggetto del nostro interesse.
Avevamo promesso un questionario alternativo sulle questioni fondamentali per il futuro della città. Grazie al nostro sito http://utenti.tripod.it/singiov_lt , siamo oggi in grado di comunicare i dati che ci sono pervenuti attraverso la compilazione di 297 questionari in un mese.
Pensi che le terme di Latina verranno mai realizzate?
SI – 36%
NO – 64%;
Pensi che l’amianto sia stato veramente sotterrato nel sito dell’Intermodale?
SI – 88%
NO- 12%;
Ritieni la marina di Latina adeguata alle tue esigenze e a quelle di eventuali turisti?
SI, è eccezionale 4%
NO, per niente 32%
Perché a Latina c’è il mare? 46%
Altro: 18%;
Ritieni che il Palazzo della Cultura sia facilmente accessibile a tutti?
SI 22%
NO 78%;
Quali facoltà vorresti mettere all’Università Pontina?(i risultati sono espressi nel numero totale di indicazioni fornite e non in percentuali - per un totale di 506 indicazioni fornite)
73 Scienze farmaceutiche, 70 Scienze alimentari e Agraria, 61 Scienze Turistiche, 44 Veterinaria, 41 giurisprudenza, 38 Medicina, 37 Ingegneria Ambientale, 32 Biologia, 31 Lettere e Filosofia, 28 Scienze della Comunicazione, 21 Architettura, ALTRO 40.

Siamo consapevoli che questo questionario, somministrato agli ospiti del nostro sito, non porti con se un interesse di natura statistica o scientifica.
Siamo altrettanto convinti però del valore politico, innegabile, che queste risposte rappresentano soprattutto se ci riferiamo all’ultimo quesito sull’università.
Le indicazioni di Scienze Farmaceutiche, Scienze Alimentari/Agraria e Scienze Turistiche indicano una chiara sensibilità degli intervistati che va nella direzione della necessità di legare l’Università e la Ricerca alle vocazioni ed alle caratteristiche del territorio pontino per favorirne la liberazione di risorse ed il conseguente sviluppo.
Anche noi della Sinistra Giovanile siamo convinti che non possa essere altrimenti.
La ricerca è la base, e al tempo stesso il futuro, del rilancio economico ed occupazionale del nostro territorio.
Le buone affermazioni di Giurisprudenza e Ingegneria Ambientale denotano un’altra necessità che è probabilmente legata a chi già è iscritto a queste Facoltà o ha intenzione di farlo: avere l’università sotto casa. Una esigenza particolare che comprendiamo in relazione alle grandi difficoltà che i pendolari affrontano quotidianamente e che non trovano soluzione vista la incapacità dell’attuale Amministrazione comunale e provinciale di pianificare un sistema di trasporti adeguato alle esigenze dei cittadini.
Aggiungiamo poi che una Città di commercialisti e di avvocati già c’è, non va programmata, semmai migliorata attraverso altri strumenti: l’abolizione degli Albi Professionali è ad esempio una delle Campagne più sentite della SG a livello nazionale. Ma qui siamo già in altri settori, quello del mercato del lavoro e della riforma dell’accesso alla professione.
Per concludere riteniamo che il Sindaco dovrebbe abbandonare le chimere rappresentate dai suoi grandi progetti irrealizzati (o irrealizzabili?, ndR), Terme, Intermodale e così via e scendere sulla terra ed ascoltare i problemi reali della gente in carne ed ossa piuttosto che quelle dei fantasmi del passato che di notte gli vengono in sogno.
Questa Latina giovane, per i giovani alla quale il Sindaco fa spesso demagogico riferimento, cominci a costruirla ascoltandoli questi giovani. Cominci pure da noi, se vuole…"

Mauro Cascio


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE