Cronaca

Priverno. Palazzo Comunale, al via i lavori di restauro

10/01/2007

Sono iniziati da poco più di un mese e termineranno entro la fine di aprile i lavori per il rifacimento della facciata del Palazzo Comunale sui lati che affacciano su Piazza Giovanni XXIII e su Via Consolare finanziati in base alla legge regionale n. 10 del 17/02/05 che all’articolo 30 prevede specifici contributi per le sedi comunali.
Gli interventi rientrano in un progetto ben preciso che riflette la volontà dell’amministrazione comunale di recuperare il centro storico con lo scopo di rivalutare, tutelare e valorizzare il patrimonio artistico e culturale dell’intera città ai fini di incrementare un turismo che non sia limitato solo a quello proveniente, d’estate, soprattutto dalla costa.. L’intervento mira, inoltre, a rendere più vivibile la piazza antistante ricreando un luogo di aggregazione fruibile sia dai residenti che dai visitatori. La stessa piazza, tra l’altro, avendo il Comune aderito al progetto Mirabilia sostenuto economicamente dal Piano di Comunicazione Economica della Provincia di Latina e dall’Assindustria, è stata già fornita – come altri luoghi architettonici e monumentali di rilievo quali Borgo S. Antonio e San Benedetto – di un pannello informativo e didattico con testi inediti di storia e tradotti anche in inglese.
Dalle analisi effettuate sulla facciata si è evinto che il fattore di maggiore degrado è dato dall’inquinamento atmosferico - legato anche ai danni apportati dalle precipitazioni meteoriche - che soprattutto negli ultimi decenni ha assunto un ruolo determinante per il deterioramento dei materiali lapidei.

Rita Bittarelli

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE