Cronaca

Priverno. Deferito avvocato per falsa attestazione

29/09/2006

I Carabinieri di Priverno, a conclusione di una specifica attività investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà un avvocato di 52anni, ritenuto responsabile del reato di falsa attestazione a un pubblico ufficiale su qualità personali.
Il legale, nel luglio del 2005, nel presentare una domanda di inserimento nelle graduatorie scolastiche per il profilo professionale di assistente amministrativo, sottoscriveva una mendace dichiarazione, autocertificando il possesso di titoli scolastici, accademici e di servizio poi risultati, a conclusione dei rituali accertamenti, alterati nella consistenza. Tale dichiarazione menade, che influenzava la corretta formazione delle graduatorie definitive di Circolo e di Istituto di 3° fascia, determinava anche l’assegnazione in suo favore, nei primi mesi dell’anno, di una supplenza temporanea presso una scuola di Priverno.
Determinanti, per l’accertamento del reato, sono risultate le verifiche che il dirigente scolastico – in forza e per gli effetti della normativa di settore – ha dovuto effettuare, durante il primo rapporto di lavoro, per riscontrare quanto dichiarato dal legale in sede di autocertificazione.

Roberta Colazingari

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE