Eventi & Cultura

Priverno. Continuano domani i venerdì culturali

24/08/2006

Ancora un Venerdì all'insegna della buona musica davanti al sacrato dell'Abbazia di Fossanova. È il turno de 'I Febbre Quartana'. Il gruppo è stato costituito nell'autunno del 1997 dalla voglia di un gruppo di amici di dare espressività alla profonda passione per la musica popolare. Questa passione, unita alla volontà di riscoprire e riproporre storie e sonorità delle popolazioni del Lazio e dell'Italia meridionale in parte o del tutto dimenticate, hanno consentito la realizzazione di questo esperimento musicale. Il gruppo cerca sempre di dare anche una propria impronta ai pezzi che esegue traendo spunto da gruppi storici in primis la Nuova Compagnia di Canto Popolare e Musicanova, 'E Zezi ma anche Officina Zoè, Canzoniere Grecanico Salentino, Musicanti del Piccolo Gorgo etc., per rielaborare musicalmente i brani senza perdere mai di vista quella che è la vera essenza della musica popolare che si basa sull'istantaneità, l'improvvisazione, ma soprattutto la partecipazione emotiva e passionale. Nel corso dei sette anni il gruppo esibisce sempre maggiore esperienza e professionalità, anche grazie all'apporto di strumenti tipici della tradizione popolare (chitarra battente, bouzouki greco, mousette, ciaramella, ecc.) e l'ingresso nel gruppo di musicisti provenienti da differenti esperienze musicali. Il loro repertorio spazia per buona parte del sud Italia dal Lazio, regione di appartenenza del gruppo, con tipici "saltarelli" e qualche pezzo di propria composizione, fino ad arrivare in Puglia con le Tarantelle del Gargano e le Pizziche salentine, passando per la Campania dove si trae l'ispirazione per Tammurriate, Villanelle, Moresche. Nel tempo hanno fatto del gruppo diversi musicisti che per diverse ragioni sono restati fin dagli esordi, sono entrati ed usciti dando comunque il loro apporto per la maturazione del gruppo. La formazione attuale ha ormai raggiunto una certa maturità artistica tale da riuscire a coniugare lo spirito originale di alcuni brani popolari con un' impronta caratteristica che rende riconoscibili l'attività di continua contaminazione dei Febbre Quartana. I componenti del gruppo sono: Alessio Paone Violino, mousette, flauti, ciaramella e cori. Amedeo Marchetti Tammorre, tamburello, tromba degli zingari (schiacciapensieri) e cori. Annarosa Vanore Voce e tammorre. Elizabeth Stacey Castagnette e balli. Giuseppe Paone Voce, chitarre acustica e basso. Giuseppe Pappa Voce, chitarra classica e chitarra battente. Ivan Franzini Bouzouki greco, mandola, tromba degli zingari (schiacciapensieri). Luciano De Santis Chitarra classica, chitarra battente, mandola, mandolino e cori. Lucia Liberace Castagnette e balli. Sonia Marzullo Castagnette e balli.
Una serata di relax, simpatia e buona musica.

Rita Bittarelli

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE