Eventi & Cultura

Cisterna. Manuel Rossi a Castrocaro con Nek

12/08/2006

Sta per nascere una stella sotto il segno di Nek.
Semplice coincidenza o segnali del destino? Difficile dirlo ma certamente un po’ di fortuna, ce lo auguriamo, la porterà al nostro Manuel Rossi.
Nato a Latina il 18 settembre 1982, Manuel sta per compiere 24 anni, vive a Doganella di Ninfa ed ha una grande passione: il canto.
La passione l’ha ereditata dal padre ma il talento è il suo. E grazie a questo mercoledì 30 agosto, alle ore 21, sarà uno dei dodici finalisti dello storico concorso canoro Festival di Castrocaro Terme, trasmesso in diretta su Raiuno.
Da tempo Manuel fa serate in "terra pontina" ed è il cantante di una band latinense. Il suo esordio televisivo nel 2004, su Canale 5, dove ha partecipato alla sfida d'ingresso contro Pietro Napolano, titolare della 4° edizione di “Amici”. Allora davanti al commissario d’esame, Alex Britti, interpretò “Solo una volta (o tutta la vita)” e “Light my fire”. La competizione tra Pietro, Marco e Manuel fu molto agguerrita e Alex Britti, nel momento di dover nominare il vincitore, ammise la difficoltà della scelta. Poi incitò Marco ed il nostro Manuel a non mollare ricordando loro la sua lunga ‘gavetta’.
E Manuel non ha mollato, anzi. Con il suo single “Un ricordo”, registrato in Germania, ha partecipato alle selezioni nazionali del 49° Festival di Castrocaro Terme, e dopo numerose fasi eliminatorie (oltre mille gli iscritti al concorso) si è aggiudicato un posto tra i dodici aspiranti vincitori.
Il Festival di Castrocaro è considerato dagli addetti ai lavori, la grande palestra per giovani talenti e trampolino verso il Festival di Sanremo. E’ stato questo palcoscenico a portare fortuna a Iva Zanicchi, Gigliola Cinquetti, Caterina Caselli, fino ai più recenti Eros Ramazzotti, Zucchero, Michele Zarrillo, Luca Barbarossa, Laura Pausini, 883.
Ma c’è di più. Ogni partecipante alla finale del concorso ha abbinato un affermato artista con il quale duettare. Al nostro Manuel la sorte ha abbinato Nek, l’artista che meno di due settimane prima (il 16 agosto) farà una sola tappa nel Lazio, a Cisterna di Latina, la città di Manuel.
In quell’occasione il direttore artistico di Cisterna Estate, Manlio Goldner, organizzerà un incontro tra i due e chissà che Nek non decida di ospitare Manuel sul palco per una ‘prova generale’ dell’interpretazione a due voci di “Laura non c’è” in vista dell’appuntamento del 30 agosto.

Roberta Colazingari

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE