Eventi & Cultura

Priverno. Festival Rock Giovane: domani gli Achtung Babies

05/08/2006

Parco Europa, 6 agosto, ore 21: Achtung Babies – cover ‘U2’ in concerto. Il gruppo cover della band irlandese si esibirà a conclusione della manifestazione musicale ‘Festival Rock Giovane’, una rassegna - concorso promossa dalla Consulta Giovani e il nuovo Centro Giovani ZAG di San Lorenzo, il cui progetto è stato curato dal consigliere comunale Roberto Federico che presiederà anche la giuria. Due giornate dedicate all’esibizione di gruppi rock, quella di questa sera 4 agosto e di domani, 5 agosto, prima della serata conclusiva.

Domenica sarà la volta degli Achtung Babies e, dopo il loro concerto, si assisterà alla premiazione delle due serate precedenti con un gruppo prescelto per ciascuna giornata e categoria.
Preceduti da una fama costruita in oltre undici anni ininterrotti di attività, gli Achtung Babies sono stati addirittura salutati da Bono in persona durante un’intervista a Radio Dee Jay, e stampa e televisione hanno sempre avuto una grande attenzione verso questa formazione musicale che da anni di fatto rappresenta il clamoroso fenomeno delle tribute-band, oramai diventato un vero e proprio “genere” musicale.
Gli appuntamenti sono da non perdere per tutti gli appassionati degli U2 ma anche per chi desidera vedere da vicino cosa può diventare la passione per un gruppo così importante per la storia della musica rock.
La lunga catena di eccezionali riconoscimenti che vengono attribuiti a questa formazione italiana in attività da più di undici anni non accenna a diminuire, e anzi si arricchisce sempre di nuove sorprese. Già protagonisti di numerose iniziative fuori dal comune (- hanno sorvolato un concerto degli U2 salutando i fans da un aereo noleggiato per l’occasione,- hanno rischiato l’arresto per essere andati a suonare per protesta e senza autorizzazione di fronte all’ambasciata della Birmania per conto della trasmissione TV “Le jene”,- nel corso di un prestigiosa trasmissione musicale televisiva (P.I.M.), hanno ritirato per conto degli U2 un premio speciale…etc ) hanno partecipato a numerose trasmissioni televisive, ad un acceso talk-show su Mtv, e nel Giugno scorso Gli Achtung Babies sono stati invitati a Campus, la struttura creata da Maurizio Costanzo a Cinecittà dove non solo hanno suonato di fronte agli studenti, ma hanno anche tenuto un seminario sul fenomeno delle tribute band. A luglio hanno portato il loro show in Olanda, dove si sono esibiti di fronte a 2500 persone entusiaste ottenendo l’interesse di una grande agenzia che li porterà ancora in Olanda, poi Turchia, Spagna, Irlanda.
Il disegno della locandina è stato realizzato da Marco Simoncelli. Dell’organizzazione della rassegna – concerto si è occupato il Dipartimento 1. Servizio 1.1 (responsabile Renato di Giorgio) – Ufficio Informagiovani e Consulta Giovani (referente Salvatore Capirci, coadiuvato da Giuseppe Taglieri e Anna Pacifici).



Rita Bittarelli

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE