Politica

"Finestra, fallimento su tutti i fronti"

15/07/2000

I gruppi consiliari dei Democratici di Sinistra e del Partito Popolare, hanno indetto stamane
una conferenza stampa per ribadire prima della pausa estiva le varie inadempienze compiute
dall'amministrazione di centro-destra che governa la nostra città.
All'incontro erano presenti: i consiglieri De Amicis,
De Marchis, Giliberti, Lungo, Mancini, Visari e il segretario della sezione di
Latina del Partito Popolare Leonardo Valla.
Per i partiti di opposizione alla giunta Finestra il bilancio della politica cittadina
adottata per amministrare la nostra città ha portato a "clamorosi fallimenti", i quali sono stati elencati
in una sorta di necrologio!
Primo fra tutti è da ricordare l'annosa questione delle Terme, poi non dimentichiamo il progetto per un Parco Tematico, sempre e comunque legato alle Terme. E ancora: l'Intermodale, l'Università Pontina - che evidenzia in modo palese la scordinazione
esistente fra Comune e Provincia - il reseconto del bilancio consuntivo del 1999 che segna rispetto al bilancio
1998 un disavanzo di oltre 200 milioni.
I consiglieri hanno ribadito, ancora una volta, la ferma intenzione di
costruire un centro-sinistra forte e omogeneo capace di venire incontro alle esigenze dei cittadini e capace di contrastare le forze politiche che si oppongono allo sviluppo economico-sociale del capoluogo pontino.
Nella foto Enzo De Amicis e Pasquale Mancini in un momento della conferenza stampa.

Fausto Mottola


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE