Cronaca

Terracina. Contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti

18/07/2006

Due giovani di Terracina, non ancora 17/enni, A.F. e M.P. sono stati tratti in arresto dai militari della compagnia guardia di finanza di fondi perché trovati in possesso di circa 40 grammi di sostanze stupefacenti del tipo marijuana, hashish, cocaina, eroina e crak, accuratamente suddivise in dosi pronte allo spaccio. I due minori sono stati intercettati la notte scorsa sulla via Flacca nel corso di una specifica attività di servizio disposta dal comandante provinciale, Col. Fernando Verdolotti, per prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti lungo il litorale sud pontino. Gli uomini del nucleo mobile, comandati dal Tenente Filippo Santorelli, avuta notizia che i due giovani si erano recati nel napoletano per acquistare vari tipi di droghe, si appostavano lungo la strada provinciale Flacca (nel tratto tra Sperlonga e Gaeta) ed al sopraggiungere del motociclo su cui viaggiavano i minori intervenivano tempestivamente evitando che gli stessi potessero disfarsi dell’involucro. I “pusher” tratti in arresto venivano immediatamente associati presso il centro prima accoglienza minori di Roma. Le indagini non si fermano all’arresto dei due 17/enni. L’attività dei finanzieri è ora finalizzata all’identificazione di coloro che hanno commissionato l’acquisto.

Roberta Colazingari

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE