Cronaca

Terracina. Operazione dei Carabinieri

18/07/2006

I Carabinieri di Terracina hanno portato a termine l’ennesima brillante operazione in tutela del patrimonio dei cittadini.
A Terracina in via Friuli Venezia Giulia, incrocio via delle Arene, due giovani, a bordo di uno scooter Piaggio Beverly 200, hanno tentato di rapinare R.A., 52enne di Veroli, che si trovava fermo al semaforo a bordo della propria Mercedes 320. In particolare, uno dei due rapinatori scendeva dal mezzo, apriva la portiera dell’auto, ed iniziava a strattonare energicamente il malcapitato, al fine di impossessarsi dell’orolologio Rolex. alla scena assistevano impotenti la figlia ed un amico della vittima.
La dinamica, però, non sfuggiva al personale del nucleo operativo e radiomobile, che aveva già notato i due giovani aggirarsi nelle vicinanze con fare sospetto. l’intervento immediato consentiva di scongiurare che la rapina venisse portata a termine ed i due giovani, dopo una breve fuga, venivano bloccati e tratti in arresto. Gli arrestati, entrambi provenienti da Napoli e gravati da precedenti penali, si identificano in P.G., 21enne, e G. A., 25enne.
Il motociclo su cui viaggiavano, da successivi accertamenti, e’ risultato oggetto di furto, avvenuto a Napoli nei giorni scorsi, per cui i predetti dovranno rispondere, oltre che di tentata rapina, anche di ricettazione.
La vittima, prontamente soccorsa ed accompagnata presso il locale ospedale, ha riportato lesioni guaribili in venti giorni.
Gli arrestati, in serata, verranno tradotti presso il carcere di latina, ove resteranno a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Roberta Colazingari

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE