Eventi & Cultura

Priverno. Successo per il Gospel di Fossanova...in movimento

03/07/2006

Si è conclusa la settimana dedicata al musica Gospel con un concerto finale domenica 2 Luglio, presso il giardino dell'Albergo Antico Borgo di Fossanova, con il maestro Gibson, del gruppo Anointed Young Voices, Gospel Emotions, cantante e docente di musica, appartenente alla scuola afroamericana. Il maestro Gibson, già docente presso l'università del Lagos in Nigeria, nella splendida cornice dell'Abbazia di Fossanova, ha fatto rivivere quel senso di continuità con la storia della musica afroamericana, dimostrando di essere un meraviglioso artista che ha unito la spiritualità del genere musicale al caratteristico borgo medievale . Grande merito per l'ottimo risultato della manifestazione va alla neonata associazione culturale Fossanova in… movimento, che annovera tra i suoi fondatori amatori ed estimatori dell'antico borgo. Il presidente Adriana Tasciotti, si è mostrata estremamente soddisfatta per l'ottima performance del maestro Gibson e per il sostegno dato dall'amministrazione comunale e dai commercianti di Fossanova, tra tutti Il Caffè dei Guitti e Il Forno del Procoio. La segretaria dell'associazione, Lucilla Pagliaroli continua a lavorare su altri programmi che porteranno nella stupenda cornice medievale artisti da tutta Italia. Il maestro Gibson, docente di Musica e canto, laureato nella migliore università dell'Illinois, ha raccontato durante i suoi concerti, come i negro-spirituals da semplici inni religiosi si sono trasformano in una esaltazione della liberazione del popolo nero come coerente alla divina rivelazione. "La schiavitù contraddice Dio e nega la sua volontà; Dio certamente concederà, se non la fuga liberatoria verso il Canada, come fu per molti, senz'altro l'accoglienza nel suo Regno in riparazione dei torti subiti. La Bibbia è la fonte prima degli spirituals e contribuisce fortemente al processo di identificazione con gli Ebrei schiavi dei Faraoni in Egitto. La dimensione di popolo nello spiritual è rappresentata dalla sua stessa natura di canto di gruppo; il gruppo rievoca la tribù e l'assemblea dei credenti, mentre il predicatore che predica cantando e alternandosi col coro, ricorda l'anziano, il pastore, la guida religiosa". Emozioni e vibrazioni sotto le stelle che hanno toccato il profondo dell'anima, grazie anche alla Cooperativa Valle dell'Amaseno che ha messo a disposizione il giardino dell'Albergo Antico Borgo, per il grande concerto finale.

Roberta Colazingari

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE