Cronaca

Priverno. Svincolo La Fornace, il punto. Francesco Baglione: «I lavori sono ormai al termine. Il traffico locale sarà presto ripristinato»

13/06/2006

Prima della fine dell’estate i lavori di rifacimento del manto stradale e di ampliamento della carreggiata allo svincolo che dalla S.R. Prossedi – Terracina si immette sulla Marittima II, quello più comunemente conosciuto come svincolo de ‘La Fornace’ saranno terminati e il traffico su quel tratto di strada sarà ripristinato, previa approvazione di una perizia di variante in itinere da parte della Regione Lazio. Lo rende noto l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Priverno, Francesco Baglione, il quale ha fatto il punto sulla situazione.
“È stato messo lo stabilizzante e realizzata la fondazione stradale – ha spiegato l’Assessore Baglione. Inoltre si è già provveduto anche a realizzare gli scoli e sono stati fatti gli scavi. Quello che rimane da fare sono le opere di completamento come la bitumazione, i cigli stradali, l’impianto della cartellonistica, le strisce e i guard - rail”.
L’impresa appaltatrice, ricordiamolo, ha proceduto, in un primo momento, intervenendo sulla parte esterna dello svincolo sistemando i fossi. Il passo successivo è stato costituito dal rifacimento del manto stradale. L’ultima fase dei lavori, quella ancora in itinere, riguarda l’intervento sui ponti con l’ampliamento della carreggiata, per i quali sarà necessario procedere ad una verifica strutturale con delle prove di carico nel tratto in esame e solo allora verrà ripristinato il manto stradale con il riavvio della circolazione stradale. Considerata l’entità degli interventi e il periodo piuttosto lungo di maltempo, i lavori si stanno svolgendo comunque con tempestività e nell’ottica di garantire maggiore sicurezza su un tratto di strada di raccordo qual è, appunto, la Fornace. L’ampliamento della carreggiata e la messa in sicurezza dei ponti anche con il completamento dei guard – rail rispondono, infatti, proprio a questa necessità .

Rita Bittarelli

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE