Cronaca

Priverno. Contrasto all'immigrazione clandestina

11/05/2006

I militari della Stazione di Priverno hanno arrestato un cittadino rumeno Gabriel L.N.C., 31enne, responsabile di aver violato le disposizioni in materia di immigrazione.
L’uomo non ha ottemperato, entro il termine di cinque giorni, alle prescrizioni imposte dal decreto ingiuntivo di allontanamento dal territorio nazionale emesso nei suoi confronti dalla Questura di Latina.
Teatro dei controlli è stato il locale mercatino settimanale. Tra bancarelle, stand ed espositori, i militari operanti hanno anche proceduto all’identificazione di numerosi extracomunitari. L’obiettivo primario, nel caso specifico, era quello di individuare alcuni cittadini rumeni che, di recente, erano stati segnalati quali autori di truffe e raggiri commessi, con l’ausilio di carte di credito clonate, in danno di commercianti del luogo.
L’arrestato è stato ristretto nelle camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’Autorità Giudiziaria.

Roberta Colazingari

    Tag

    Priverno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE