Sport

Calcio. Latina. Uscire dall'inferno

12/03/2006

Nerazzurri in attesa della Pro Vasto, squadra che si trova a poca distanza dalle prime e con l’ambizione della C1. Il Latina non può ottenere l’ennesima delusione per di più sul proprio campo. Dopo la sfortunata partita di 2 settimane fa sul terreno dell’ultima in classifica, adesso la coppia Levanto Santin ha l’obbligo di conquistare il successo, per rincorrere la sestultima e staccare il Vittoria, che sarà ospite della capolista Gallipoli e quindi si presuppone che possa tornare dalla Puglia senza punti. Altra motivazione da aggiungere a quella della salvezza è anche la vendetta per quell’incontro d’andata in cui gli abruzzesi, hanno ottenuto i 3 punti in modo a dir poco immeritato, infatti il Latina pareggiò con Mengo, ma l’arbitrò mise fine alla partita inspiegabilmente mentre la palla rotolava in rete, creando un vero parapiglia fra arbitro giocatori e dirigenti delle 2 società.

Emanuele Drigo

    Tag

    Calcio, Latina

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE