Sport

Basket: Latina e Ponza, en-plein con le sarde

17/12/2000

Dopo la bellissima vittoria ottenuta dalla Cofax Ponza sul parquet di Sassari con il punteggio di 90 a 79, è la Cuomo a fare sua la partita contro Olbia. Primo quarto sciagurato degli uomini di Brogialdi, che realizzano solo 4 punti nei primi 7 minuti, inanellando una sequenza clamorosa di errori sia sotto canestro che dalla distanza. Poi ci pensa Sperduto a suonare la carica, riducendo il distacco da -8 a -3. Quì finisce praticamente la partita di Olbia, ed entra in scena la Cuomo di Londero e Sparagna, autori di una gara esemplare e fondamentali nell'allungo che porta Latina sul 37 a 25 con un parziale di 15 a 1 !. La partita non ha più storia, si arriva fino ad un vantaggio massimo di 28 punti a 2' dal termine (74-48), con Brogialdi che da spazio alle seconde linee, ovvero Luca Stefani e Marco Cassandra, quest'ultimo molto bravo nel possesso palla e nelle incursioni a canestro, 4 punti per lui. Finisce 78 a 55 per la Cuomo che dimostra la sua superiorità schiacciante contro la terza della classe, fino a ieri accreditata ad impensierire la coppia Latina-Firenze, ma oggi molto deludente nel gioco di squadra, si salvano solo Rossi e Tronca (uno striscione dei tifosi latinensi dedicato a lui) autori rispettivamente di 17 e 11 punti. Ora 3 settimane di stop, che serviranno a chiarire le idee dei tecnici, quindi appuntamento per il 6 gennaio con la Cuomo impegnata al PalaBianchini contro la Lazio, e Ponza di scena in quel di Certaldo.

Marco Battistini


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE