Eventi & Cultura

Cisterna. Successo per la banda musicale spagnola

23/07/2005



Grande successo, ieri sera, per il concerto congiunto tra le bande musicali di Punta Umbria e di Cisterna in Piazza 19 Marzo.
Sul palco sono saliti quasi un centinaio di musicisti, a volte in formazione alternate a volte tutti insieme.
"Stelle e note" è stato un concerto che ha voluto consolidare lo scambio culturale ed artistico nato tra le comunità di Cisterna di Latina e Punta Umbria (Spagna).
Da circa un anno le due città si stanno conoscendo ed hanno avviato una serie di confronti culturali partiti attraverso la lingua universale della musica. Infatti, lo scorso aprile, è stata la volta dell’Orchestra della Scuola Media Volpi di Cisterna ad esibirsi nella cittadina iberica in occasione delle cerimonie per il 42esimo anniversario dell’istituzione di Punta Umbria quale comune autonomo.
Ieri è stata la volta invece della Banda Municipale di Musica di Punta Umbria, composta da ben 55 musicisti diretti dal bravo Francisco Escobar Garci, ad esibirsi a Cisterna.
Molto apprezzata l’interpretazione di grandi brani musicali classici ed applauditissima l’esecuzione di "1812" e "Capriccio Italiano" di Tchaikowsky.
Concerto fuori programma inoltre per la Banda di Punta Umbria questa mattina alle ore 12 in Piazza Amedeo di Savoia per una sorta di congedo musicale.
Infatti la delegazione spagnola, composta dal sindaco Jose Carlos Hernandez Cansino, il vice Sindaco Amelia Gallardo de la Torre, l’Assessore al Turismo Carmen Molina Suarez e l’Assessore ai Parchi e Giardini Lucia Infante e dai musicisti della Banda, nel pomeriggio di oggi lasceranno l’Italia.

Rita Bittarelli

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE