Sport

Europei di pattinaggio. La conclusione, il medagliere

10/07/2000

Il Campionato europeo di pattinaggio è terminato. Ieri la giuria, respingendo dei ricorsi presentati subito a conclusione della gara, ha emesso il verdetto definitivo sull'ordine d'arrivo dell'Americana Maschile su strada, svoltasi sabato sera 8 luglio: 1° Italia con Luca Presti/Zangarini/Romani; 2° Germania con C. Zschhaetzsch/B. Zschhaetzsch/Wieduwilt ed infine 3° posto ai transalpini con Babeau/Gicquel/Briand. La conclusione vera e propria si è avuta con le gare della maratona, sul percorso cittadino di Sabaudia. Nella 21 km. Femminile successo della fuoriclasse spagnola Sheila Herrero che si è aggiudicato il titolo ai danni della comasca Adelia Marra (Argento) e dell'azzurra Laura Lombardo (Bronzo). Nella 42 km. Uomini chiusura tra una mare di folla dei francesi Gicquel (1°) e Cardin (2°) terzo, invece l'italiano Pierdavide Romani. Questo è il medagliere finale, che comprende le prove su pista e su strada: 1 - Italia (22 oro, 8 argento, 15 bronzo); 2 - Francia (5 oro, 14 argento, 7 bronzo); 3 - Spagna (5 oro, 4 argento, 7 bronzo); 4 - Germania (0 oro, 3 argento, 2 bronzo); 5 - Belgio (0 oro, 3 argento, 1 bronzo). In totale sono state assegnate 96 medaglie.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Europei di pattinaggio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE