Sport

Calcio. Latina. Sfida con l’atmosfera delle grandi occasioni

08/10/2004

Molte novità, caratterizzano la quinta giornata di campionato dei nerazzurri: Una partita giocata di venerdì e sotto i riflettori. (Il Latina nell’anno del ritorno in C2 giocò già in serale, nell’importante stadio «Zaccheria» di Foggia). Cè poi, la diretta nazionale su Rai sat, (anche se già nella passata stagione, la squadra è stata seguita da Rai tre, nei due derby con il Frosinone). Ultimo punto, il campo in erba sintetica, che metterà in evidenza le peculiarità tecniche dei giocatori.
Il Latina ha la possibilità di far vedere le proprie qualità davanti all’Italia. Forse però arriva questa occasione, con un avversario molto difficile come la Juve Stabia. Una buonissima squadra con tre punti in più in classifica e che viene, da una bella ed importante vittoria. Ci si può aspettare di tutto, dalla squadra dell’ex allievo di Zeman, che fino ad ora ha dimostrato tutto e niente. Alcune parti di gara da squadra di vertice, che impone il suo gioco offensivio e altrettanti scampoli di partita al contrario, facendo cascare le braccia ai tifosi nerazzurrri. Comunque per ora i risultati parlano chiaro; quattro «punticini» e non c’è bisogno di dirlo, che la città ha fame di vittorie. Ci sono i rientri importanti di alcuni giocatori come Iennaco e Vitali, ma anche la squalifica di Caputi. C’è stato intanto mercoledì, un allenamento a Norma dove c’è lo stesso genere di terreno che ci sarà al «Menti» di Castellammare. Nel frattempo, anche per il «Domenico Francioni» si sta provvedendo ad un impianto d’illuminazione, con la speranza che il Latina possa ospitare questo genere di partite.

Emanuele Drigo

    Tag

    Calcio, Latina

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE