Politica

Cisterna. I Verdi con i lavoratori della Goodyear. Mauro Grassi: «Un censimento di tutti i luoghi di lavoro inquinati da amianto»

02/11/2000

I VERDI vogliono sottolineare l'importanza della questione Goodyear e
della consapevolezza che questo caso ha promosso in tutti noi. Scrive Mauro Grassi: «
Il lavoro al primo posto ma...adesso gli stessi lavoratori ancora
espulsi dal processo produttivo hanno maggiore consapevolezza dei
pericoli insiti occultamente nei luoghi di lavoro, e di come anche le
indennità male riescano ad attutire i danni che ne scaturiscono.
Amianto per tutti. Una delle prime difficoltà incontrate nella cessione
dello stabilimento di Cisterna è stata proprio l'onerosita e la
ineludibilità del risanamento del sito produttivo.

Quanto sono i luoghi di lavoro che si trovano nelle stesse condizioni di
insalubrità e di pericolo?
Quanti sono i luoghi di lavoro, capannoni e simili, avvelenati
dall'amianto?
Ci sono strutture aperte al pubblico che versano in tale situazione?

Amianto nel terreno dell'intermodale a Latina Scalo, amianto nelle
coperture in eternit alla Goodyear,e chissa in quanti altri luoghi di
lavoro e/o ad altro destinati.

I VERDI chiedono un censimento dei luoghi di lavoro inquinati
dall'amianto e metteranno a disposizione delle autorità i dati da loro
raccolti nei centri industriali di Aprilia, Cisterna e altri luoghi
della provincia...»

Mauro Cascio

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE