Politica

Fondi. Giovanna Melandri: il Comune dice no

19/01/2004

Il 29 dicembre 2003 la sezione dei D.S. di Fondi ha inoltrato all’Assessore alla Cultura di Fondi la richiesta di usufruire della sala del castello Caetani per ricevere l’ex ministro dei Beni Culturali, l’on. Giovanna Melandri, la quale deve inttrattenersi con i cittadini sul tema "Emergenza povertà".
La richiesta è stata respinta. Sindaco e Giunta Municipale non hanno fatto pervenire alla sezione dei D.S. alcuna motivazione scritta del diniego.
Solo ufficiosamente è stato riferito che la richiesta non è stata accolta per motivi politici.
A questo punto i D.S., ma soprattutto i democratici della città, vorrebbero sapere qual è il significato che l’ottuso centro-desta fondano dà alla parola "Politica".
Senza tener conto delle molte parate propagandistiche organizzate dai partiti del centro-destra nel castello, corre l’obbligo di considerare che se non siamo in un regime, nemmeno mancano imposizioni di memoria fascista.
È questo il dialogo con le opposizioni predicato dall’on. Fazzone in un recente intervista televisiva locale?
Comunque, l’incontro con l’on. Melandri ci sarà ugualmente il giono 26 gennaio alle ore 18:00 e si terrà nella sala conferenze di "Palazzo Fedro" in via Madonna delle Grazie.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE