Cronaca

Fondi. Scambi culturali con Wodzislaw Slaski

16/12/2003

Nell’ambito degli indirizzi previsti dalla legge regionale n.17/85 per favorire progetti di scambio socio-culturale e di conoscenza tra i giovani europei, l’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Fondi ha inteso promuovere tale relazione con la città polacca di Wodzislaw Slaski, mirata ad offrire opportunità di incontri culturali, linguistici, storici, sociali tra giovani studenti liceali polacchi e giovani locali.

Il piano di ospitalità della durata di 7 giorni (dal 6 al 12 dicembre 2003) è stato articolato in incontri nell’ambito scolastico (Liceo Classico e Istituto Tecnico Comm.le), con rappresentanti dell’associazionismo e del Forum Giovanile Comunale.

Lo sviluppo e la crescita della cultura e della vita sociale europea – afferma l’assessore alle Politiche Giovanili Antonio Forte - si fonda sul presupposto della educazione, della formazione e della conoscenza dei giovani, in grado di dare impulso e fisionomia ai cambiamenti storici e alla differenziazione multiculturale in atto.

Durante la permanenza i giovani liceali polacchi, insieme ad amministratori della loro Città, hanno visitato importanti luoghi e monumenti storici, archeologici, paesaggistici della Città di Fondi e dei Comuni limitrofi, quali Sperlonga, Formia, Gaeta, Terracina, l’Abbazia di Montecassino e località rinomate del Frusinate, della Ciociaria Medievale, oltrechè delle due Città metropolitane di Roma e Napoli.

A tal fine proficui incontri si sono avuti anche tra il Sindaco di Fondi Luigi Parisella, l’assessore alle Politiche giovanili Antonio Forte e gli amministratori della Città di Wodzislaw Slaski, impegnandosi, entrambe le delegazioni, a favorire lo sviluppo di iniziative di carattere educativo, associativo, di reciproca conoscenza, di promozione dei valori dell’amicizia e della solidarietà tra i giovani dei due paesi.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE