Eventi & Cultura

Fondi. Start-up per lo sportello Equal Opportunities

30/09/2003

In passato fu il posto fisso… e per il futuro? Tante altre possibilità. Se ne è parlato nel convegno tenuto al castello Gaetani di Fondi, in occasione della presentazione dello “Sportello Equal Opportunities”, un centro di servizi integrati per lo sviluppo imprenditoriale e socio-occupazionale nella piana di Fondi.
Inserito nell’iniziativa comunitaria Equal 2000-2006, il progetto “Innovazione e sviluppo imprenditoriale nella piana di Fondi” è risultato tra i migliori in Italia. Il referente del progetto è il Centro Studi Ricerche La Metropoli Onlus; i partners: i Comuni di Fondi, Sperlonga, Campodimele, Monte San Biagio, Lenola; il Mercato Ortofrutticolo di Fondi Spa, la Banca Popolare di Fondi, la Cooperativa sociale Ghandi, Confcooperative Latina, Infodis Italia.
Ad aprire il convegno sono stati la presidente e vice presidente del Centro studi ricerche “La Metropoli” onlus, Cristina Gallo e Massimo Borgognoni: la prima portando i risultati del progetto e prospettive strategiche per la costruzione di un modello europeo, il secondo, sulla funzione del coordinamento per la stabilità dei sistemi di informazione e formazione, dei servizi e della rete territoriale.
Ha relazionato, quindi, il vice direttore generale della Bpf, Giuseppe Sellan, sulla finanza etica e il contributo della Banca Popolare di Fondi. Poi, il vice direttore del Mercato Ortofrutticolo di Fondi, Stefano Nardone, sull’esigenze delle imprese nella Piana di Fondi.
A portare il saluto ai partecipanti è stato il sindaco di Fondi, Luigi Parisella, che ha spiegato i motivi che hanno indotto l’Amministrazione a promuovere il progetto Equal e relativo valore aggiunto alle politiche locali. L’Assessore alle attività produttive ed al turismo, Marco Carnevale, ha parlato dell’esperienza di tirocinio e l’attivazione dello “Sportello” presso il Comune di Fondi per lo sviluppo del turismo e nuove attività.
Interessanti gli interventi dei due funzionari della Regione Lazio alla formazione e politiche del lavoro, Raffaele Fontana e Brunello Capriolo: “Un progetto, quello di Fondi, tra i migliori d’Italia”.
Tutti gli interventi saranno pubblicati nel mese di novembre negli “atti del convegno”.
Lo sportello è aperto al pubblico presso la sede Equal di Fondi in Via San Paolino da Nola, nell’assessorato alle attività produttive e turismo.
Sarà un centro di servizi integrati d’informazione, orientamento, consulenza e assistenza, rivolto agli enti del terzo settore, ai responsabili e operatori dei servizi pubblici e privati, alle imprese locali, a chi è alla ricerca di un impiego, a chi desidera migliorare la propria condizione lavorativa, mettersi in proprio o avviare un’impresa sociale.
Rivolto a persone in cerca d’impiego o di una migliore occupazione, ad imprese che richiedono personale e servizi, ad organismi del terzo settore che vogliono proporre vecchi e nuovi servizi, alle Amministrazioni locali che necessitano d’adeguate risorse umane e servizi esterni, ad organismi pubblici e privati disposti ad accogliere tirocinanti.
Formule d’accesso al credito agevolato agli Enti del terzo settore sarà offerto dalla Banca Popolare di Fondi, in occasione del progetto “Innovazione e sviluppo imprenditoriale nella piana di Fondi”, curando anche un servizio attivo di consulenza per le agevolazioni creditizie alle imprese.
Le attività dello sportello, sarà supportato dalla “Banca dati di servizi integrati per l’imprenditorialità Equal Opportunities che sarà prossimamente pubblicata all’interno del sito internet della Regione Lazio, assessorato scuola, formazione e politiche per il lavoro www.sirio.regione.lazio.it da apposite schede informative/esplicative e da materiale informativo acquisito dalla Regione Lazio.


Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE