Eventi & Cultura

Fondi. Grande attesa per il Fondi Art Festival

18/07/2003

Dopo i consensi ottenuti nelle prime quattro edizioni, quest'anno il Fondi Art Festival ambisce a diventare un momento artistico-culturale di livello nazionale. Entrambi i promotori Fabio d'Avino e Stefania Parisella, hanno una lunga esperienza di formazione professionale, sia come attori e registi, sia come organizzatori e direttori artistici di manifestazioni quali ad esempio il Festival Mundi (Valle Giulia, Villa Borghese - Roma), imperniato su spettacoli etnici di artisti provenienti da tutto il mondo (Marrocco, Argentina, Giappone, Brasile ecc.), il “Villa Lazzaroni Festival” (Via Appia-Roma), rassegna a carattere nazionale di teatro e musica, il “Progetto Giulia Gonzaga”, rivalutazione di un personaggio emblematico del rinascimento italiano, ed infine il “Fondi Art Festival” con il “Premio Giulia Gonzaga”, un concorso fra giovani artisti che, dopo una accurata selezione, vede la premiazione dei più meritevoli.
Fabio d'Avino ha, inoltre, collaborato, in qualità di consulente artistico alla rassegna teatrale “I Solisti del Teatro” (Giardini della Filarmonica Romana), che accoglie fra i protagonisti i più grandi artisti dei nostri giorni.
Fabio d'Avino e Stefania Parisella lavorano a Fondi dal 1990; numerose le rappresentazioni realizzate nel paese e i saggi-spettacolo allestiti per le scuole dove da anni tengono corsi di recitazione.
Da ciò deriva una grande consapevolezza della realtà fondana. dove pure si è creata una tradizione teatrale e dove l'idea di un festival a carattere nazionale trova un buon accoglimento presso i cittadini, giovani e meno giovani, e presso l'Amministrazione pubblica. Proprio per questo il progetto del FONDI ART FESTIVAL quinta edizione è quello di realizzare un' importante manifestazione che possa far ritornare a Fondi i più grandi artisti italiani, oltre a tendere alla valorizzazione dei noti e meno noti talenti artistici della zona.
Il Festival è realizzato principalmente con il contributo della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, nella persona dell'Onorevole Claudio Fazzone, degli Assessori Egidio Turchetta (alla Cultura) e Marco Carnevale (al Turismo) del Comune di Fondi e, quest'anno, con la collaborazione del Comune di Monte San Biagio e Gennaro Scardamaglio, Amministratore Ente Ville Vesuviane di Ercolano.
Si apre il 20 luglio a Monte San Biagio
a Piazza Saint Romain LePuy - ore 21.00 con
la Compagnia teatrale “Gli Appassionati” in
Chi è cchiù felice ‘e me
di Eduardo De Filippo
con Margherita Serino, Titty Barone, Salvatore Montagna, Umberto Saba, Vittorio Lucci, Gianni Forte, Carmine Paudice, Adriana Eschena, Donato Corvino, Gino Carraturo, Giuseppe De Martino, Enzo Galiero.
Regia di Umberto Saba


Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE