Eventi & Cultura

Fondi. Divina Giulia. Connubio tra moda e spettacolo

18/07/2003

Con la chiusura dell’alta moda romana di venerdì prossimo 18 luglio, gli stilisti di Piazza di Spagna si sposteranno a Fondi sabato 19 luglio per dare risalto ed immagine alla città pontina con un connubio di moda e spettacolo voluto da Alta Roma
Proprio l’Agenzia ALTA ROMA vuole dare continuità alle serate romane, regalando sabato prossimo al ricchissimo parterre uno spettacolo con gli stilisti più apprezzati nella capitale, attraverso la concessione del proprio patrocinio alla nuova edizione del premio Divina Giulia.
Piazza Unità d’Italia a Fondi, quindi, sarà la naturale prosecuzione della kermesse romana dove hanno trovato spazio gli stilisti dell’alta moda e la next couture (i debuttanti nell’alta Moda) fortemente voluti dal presidente di Alta Roma Stefano Dominella.
Gianni Molaro Laura Pieralisi, Massimo Capuzzolo saranno i protagonisti di sabato insieme al Pret a Porter di lusso del Gruppo La Perla e la moda mare di Madis.
Gianni Molaro, presenterà la collezione presentata a Donna Sotto Le Stelle, dove si rispecchia la napoletanità dello stilista scultore, oramai proiettato nel fashion system, per la sua originalità, e raffinatezza che fanno della donna MOLARO, un concentrato di femminilità e sensualità.
Laura Pieralisi che ha debuttato il 15 luglio alle sfilate romane, ha ottenuto un enorme consenso di critica e di pubblico, presentando la sua collezione "next couture", abiti pratici e borse comode che permettono a ogni donna di cambiar "pelle" come un camaleonte per riuscire ad adattarsi a ogni situazione e con particolari che fanno la differenza.
Capi prevalentemente in tinta unita caratterizzati da colori solari, pastello, anche se non mancano sprazzi cromatici dai toni più accesi e decisi saranno le proposte di Massimo Capuzzolo.
Il premio Divina Giulia che gode del contributo della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, della Provincia di Latina e del Comune di Fondi, sarà presentato da Ramona Badescu e Marco Predolin.
L’Organizzazione e la produzione dell’evento è della Common. S.r.l. e della Backstage Management, con l’organizzazione generale di Giuseppe Guttadoro e Marcello Gasperoni e la regia e coreografia di Annarita Esteso.
Il premio Divina Giulia, prende spunto dalla contessa Gonzaga, ritenuta la più bella donna d’Italia del periodo e dalla quale i maggiori poeti del ‘500 trassero l’ispirazione per comporre sonetti e poesie.
Premi e personalità non mancheranno nella suggestiva cornice della rinnovata Piazza Unità d’Italia a Fondi con una scenografia naturale del castello Baronale, simbolo del paese e nel quale la contessa ha vissuto a lungo.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE