Politica

Mauro Maulucci: «La sottile, perversa, analogia tra convenzione e clientela»

13/10/2000

A ParvapoliS un nuovo appuntamento con gli editoriali di Mauro Maulucci,
il giornalista Rai che ha da poco iniziato una collaborazione con la nostra
testata. In linea generale, è sempre necessario rivolgersi a dei convenzionati
esterni? I comuni non possono proprio cavarsela da soli? Fino a che
punto può essere vero il sospetto che dietro una "convenzione"
non ci sia un interesse, un illecito, una clientela?

Mauro Cascio



    Articoli correlati

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE