Politica

Calcagnini e Ciarlo: «Zappalà e Forza Italia non ingannino i cittadini, sono responsabili come Finestra»

12/10/2000

«A nessuno sfugge la capziosità dell'intervento
dell'onorevole Zappalà che tenta, poco coraggiosamente, di
distinguere la posizione di Forza Italia da quella di
Finestra rispetto all'ampliamento della discarica di
Montello e all'aumento vertiginoso delle tassa sui
rifiuti» - affermano Andrea Calcagnini ed Emilio Ciarlo (nella foto),
i due responsabili politici
rispettivamente dei DS
e dei Democratici.
«Zappalà, Gatto, consigliere di F.I. di Borgo
Montello, e tutto il partito dell'on. Berlusconi hanno
votato per l'aumento della tassa, hanno votato per il
Presidente Storace, responsabile di aver adottato come
primo provvedimento per Latina l'ampliamento della
discarica, hanno insomma partecipato a tutti gli atti
di questa vicenda. È francamente ridicolo che oggi
cerchino di giustificarsi. Ma insomma, Forza Italia esprima se
è capace una posizione politica chiara: ha come
vicesindaco un parlamentare della Repubblica, è in
maggioranza e sostiene Finestra in consiglio, assuma
con serietà il proprio ruolo oppure abbia il coraggio
di sfiduciare il primo cittadino e sancire il
naufragio del centrodestra».

Mauro Cascio


    Articoli correlati

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE