Politica

TARSU. Francesca Salvatore: «Tutti sapevano, tutti tacevano»

11/10/2000

«È paradossale la discussione intavolata a Latina in questi giorni
sull'aumento
delle tasse sui rifiuti». È quanto afferma il segretario generale della UIL
Pensionati
di Latina, Francesca Salvatore. «Il problema dell'aumento delle tasse
locali lo avevamo
sollevato al momento dell'approvazione del bilancio del comune. I
pensionati di
UIL, CGIL e CISL erano scesi in piazza sollecitando Finestra ad un
confronto per
discutere l'applicazione delle norme riguardo l'autonomia impositiva
degli Enti Locali
e soprattutto le tassi quali la TARSU, l'ICI e l'acqua. Noi proponiamo,
per quanto
riguarda la TARSU proponiamo una revisione degli aumenti. Non è
pensabile
che si applichi, con criteri matematici dovuti ai metri quadrati della
casa,
l'importo delle tasse senza tenere conto del numero dei componenti il
nucleo
familiare e senza tenere conto della condizione economica dei cittadini
e pensionati.
Purtroppo in questa città ci si accorge delle distorsioni dei
provvedimenti presi
soltanto al momento della loro reale applicazione. E questo vale per la
tassa sui rifiuti,
sull'applicazione delle pertinenze ICI, sul PRG, sull'Intermodale e su
tanti grandi e piccoli
problemi che riguardano la collettività. Ricordiamo che il Sindaco
Finestra, all'indomani
dell'approvazione del bilancio disse entusiasta che questo era lo
strumento per attuare
il suo programma stellare. Non dimentichiamoci che sono in arrivo,
secondo i nostri calcoli,
circa mille cartelle esattoriali relative al pagamento ICI dell'anno 1993,
pagate su rendite
catastali rilevatesi poi non coincidenti con quelle fissate dal Comune. La
verità
è che con l'autonomia impositiva degli Enti Locali si sta aumentando il
rischio inflazione
e si mette a repentaglio il potere di acquisto delle pensioni e dei salari.
Per questo
chiediamo al Sindaco Finestra un osservatorio comunale sulla finanza
locale formato,
oltre che dal Comune, anche dalle forze sindacali, e da quelle
imprenditoriali, che possa
discutere l'entità delle imposte e tasse a livello locale».

Mauro Cascio


    Articoli correlati

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE