Sport

Volley. Icom, la delusione. Luciano Cippitani: «Una partita condizionata dalle decisioni arbitrali. E i ragazzi si sono innervositi...»

09/04/2003

Davanti le Telecamere di ParvapoliS Luciano Cippitani, "mister Icom".
Una partita condizionata dalle decisioni arbitrali?
«Sicuramente sì. Nel secondo set è stata palese la malafede.
Una minore pressione e avremmo vinto quel set decisivo per il morale.
Macerata non ha fatto vedere un bel gioco».
C'è stato dunque un accanimento, secondo lei? «È evidente.
Basta guardare la partita di sabato scorso e questa...».
I giocatori ne sono stati condizionati? «Si sono innervositi».
La prossima gara con la solita grinta? «Direi proprio di sì».

Elisabetta Rizzo


    Tag

    Volley

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE