Cronaca

Latina: nuovi sviluppi per il decentramento della facoltà di Medicina

04/10/2000

Il sindaco Ajmone Finestra si è incontrato questa mattina col presidente della giunta regionale del Lazio Storace, il Rettore dell'Università "La Sapienza" prof. D'Ascenzo, il preside della facoltà di Medicina e Chirurgia prof. Frati ed il prof. Burragato che com'è noto è incaricato di tenere i rapporti fra "La Sapienza" e l'ateneo federato di Latina.
Si è trattato di un incontro molto proficuo, interamente incentrato sugli sviluppi del decentramento a Latina della facoltà di mediacina.
Il sindaco nell'occasione ha ribadito con forza il ruolo centrale che Latina intende svolgere nell'organizzazione strutturale di "Medicina e Chirurgia" ed ha ricordato ai presenti che una inequivocabile determinazione è stata in tal senso assunta dal consiglio comunale all'atto dell'acquisto della struttura ex mattatoio-ex granaio di Corso Matteotti.
L'edificio, nel quale sono in corso già da tempo i lavori di ristrutturazione, sarà operante alla fine del prossimo anno e dunque potrà essere messo a disposizione della facoltà di medicina con l'anno accademico 2001/2002. Tuttavia il Rettore de "La Sapienza", il preside della facoltà ed il presidente della Regione, hanno manifestato l'intendimento di avviare già dalla fine dell'anno in corso la facoltà di Latina.
Nelle more del completamento dei lavori all'ex mattatoio-ex granaio, il sindaco ha dichiarato la disponibilità del Comune di Latina a mettere a disposizione de "La Sapienza" i locali della scuola media di via Varsavia.
Il sindaco finestra ha manifestato grande soddisfazione per gli esiti dell'incontro. "Credo che oggi - ha affermato - sia stato compiuto un ulteriore passo in avanti verso la migliore definizione dell'ateneo federato di Latina. Tantissimi studenti stanno iniziando i corsi nel nostro ateneo per conseguire le lauree brevi in ingegneria informatica, ambientale, elettronica. Sono certo che "Medicina e Chirurgia" qualificherà ulteriormente la proposta universitaria pontina, favorendo enormemente la crescita culturale del capoluogo".

Lucia De Blasio


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE