Sport

Calcio. Terracina, reintegrato Sepe dopo l'epurazione di Tammaro, Parisi, Speroniero e Serapiglia

29/09/2000

Non c’è pace in casa del Terracina, dopo la pesante sconfitta in coppa Italia contro il Latina, la dirigenza della squadra pontina, con in testa il presidente Stefano Trotta, hanno deciso di snellire la rosa e mandare a casa i giocatori che facevano parte della vecchia gestione, cioè quei giocatori che erano stati tesserati dal presidente che ha preceduto Trotta. Vanno a casa quindi Gaetano Tammaro, Davide Serapiglia, Enrico Parisi e Massimiliano Speroniero. Il giovane di Lega, che tanto ha incantato Pernarella e i tifosi locali, Sepe, è stato reintegrato dopo che anche lui era stato messo sulla lista dei partenti. Le motivazioni di questa scelta stanno nel fatto che Sepe è un ragazzo molto promettente, che ha ben figurato in questo inizio di stagione ed è un giovane di Lega che può integrarsi facilmente con i più esperti compagni di squadra. I giocatori, comunque, anche se al momento sono disoccupati, saranno al più presto piazzati in altre società, ma ad occuparsi di loro dovrà essere la vecchia dirigenza del Terracina.
La notizia negativa per i giocatori allontanati dal Terracina è che non potranno accasarsi in qualche altra squadra finché non si riaprirà il calcio mercato e cioè nella prima settimana di novembre.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE