Economia

Censimento dell'agricoltura: 18 posti per rilevatori

25/09/2000

Cori. È fissato al 30 settembre il termine per partecipare alla selezione, per soli titoli, che designerà i 18 rilevatori da impiegare per il quinto censimento generale dell’agricoltura. I 18 rilevatori lavoreranno per lo svolgimento delle operazioni censuarie nel periodo che va da ottobre a dicembre prossimo. Le prestazioni rese, correlate a questa attività, saranno inquadrate nella tipologia del lavoro autonomo, a carattere occasionale e non prevedono alcun vincolo di subordinazione. Il compenso per l’attività svolta è determinato dall’Istat. I requisiti richiesti ai candidati sono: essere in possesso del diploma di scuola media superiore o diploma di laurea; essere cittadino di un Stato appartenente all’Unione Europea; non essere mai stato destituito o dispensato da un impiego presso la pubblica amministrazione; non aver subito condanne; godere dei diritti civili e politici; essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego; essere iscritto nelle liste elettorali; avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e non avere alcun rapporto presso altre pubbliche amministrazioni. Gli interessati devono redigere la domanda su apposito modello disponibile presso il Settore Attività Produttive ed indirizzarla al Sindaco di Cori, Ufficio Protocollo, 04010, Cori (LT).

Mauro Cascio


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE