Sport

Basket: Alla Cuomo il derby delle deluse

25/09/2000

Ieri sera al Palabianchini di Latina si é disputato l'ultimo incontro valevole per la fase eliminatoria della Coppa Italia fra le "pontine" Cuomo e Cofax. Per la verità il verdetto era già stato deciso, vista l'eliminazione di entrambe dal turno successivo. La partita dunque serviva ai 2 tecnici come ultimo "provino" in vista del Campionato; e non si può dire che sia Ranieri che Brogialdi non abbiano tratto indicazioni positive dai propri uomini. La partenza della Cuomo é stata bruciante, al 7' il vantaggio era di ben 14 punti e tutto lasciava presagire ad una gara a senso unico. Ma gli uomini di Ranieri, trascinati dall'ottimo Ancilli (autore di 13 p. e di una miriade di palloni rubati) si riavvicinavano già nel 2° quarto per poi arrivare a -2 in chiusura del 3°. Il finale di partita era incandescente, con continui capovolgimenti di fronte e decisioni arbitrali abbastanza discutibili. A farne le spese, il tecnico della Cuomo Brogialdi che veniva espulso per aver protestato contro l'annullamento di un canestro al suono della sirena. I tempi regolamentari si chiudevano sul 71 a 71, dopo che Ponza era andata anche a +5. Il supplementare vedeva protagonista nella Cuomo, il giovane Cappella autore del break decisivo oltre a Marconaldi (25 p.) e Tassinari (20 p.) migliori realizzatori. Latina portava in porto la vittoria con il punteggio di 87 a 84 dopo molta sofferenza in campo e sugli spalti, ora il Campionato ci dirà la reale dimensione di una squadra ancora alla ricerca di una forma convincente.

Marco Battistini


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE